Leggi

Il senso del partire

In Diario del Sognatore by Angelo Ricci

Domenica 14 febbraio abbiamo presentato a Fermo il progetto Sognatori Svegli incontrando i lettori del blog e anche persone che non avevano sentito mai parlare di noi. E' stato bellissimo perché, dopo appena un mese dall'apertura di questo spazio virtuale, ho conosciuto già tantissime persone, sia on line che dal vivo, molti sognatori pieni di talento e di entusiasmo. Una ...
Leggi

Sollevati. (A chi si sente ingabbiato dal suo lavoro)

In Diario del Sognatore by Angelo Ricci

Questo post è dedicato a quelle persone che mi hanno scritto per dirmi che si sentono ingabbiate in un lavoro da cui vogliono scappare e a tutte quelle che, pur non avendo scritto, vivono la stessa condizione. Questa risposta rappresenta solo uno degli infiniti punti di vista dai quali poter guardare una situazione delicata come quella che mi avete presentato. ...
Leggi

Dai a te stesso un nome e una direzione

In Diario del Sognatore by Angelo Ricci

Nel mezzo del cammin di nostra vita mi ritrovai per una selva oscura che la diritta via era smarrita Ahi quanto a dir qual era è cosa dura esta selva selvaggia e aspra e forte che nel pensier rinova la paura Tant'è amara che poco è più morte; ma per trattar del ben ch'i' vi trovai, dirò de l'altre cose ...
Leggi

Quelli che aspettano (il momento giusto)

In Diario del Sognatore by Angelo Ricci

Ogni sogno a cui rinunci è un pezzo del tuo futuro che smette di esistere. Steve JobsVuoi cambiare vita. E' da un po' che ci pensi. I tuoi sogni indicano il nord e da troppo tempo stai andando nella direzione opposta. Forse non ricordi nemmeno quando è successo e se c'è stato un momento preciso in cui hai cominciato ad ...
Leggi

Dedicato alle anime irrequiete

In Diario del Sognatore by Angelo Ricci

C'è un verso di una poesia che mi accompagna ogni giorno fin da quando l'ho letta la prima volta. E' una poesia di Dylan Thomas pubblicata nel 1951 che ho avuto il piacere di riascoltare nel film “ Interstellar” di Christopher Nolan.Si intitola Do not go gentle into that good night ("Non andartene docile in quella buona notte") e alla fine ...