Condividi con chi vuoi

Scarica mp3 Scarica da iTunes

Per scaricare direttamente il file .mp3 dell'intervista, clicca con il tasto destro del mouse sul bottone "Scarica mp3" e scegli "Salva link con nome" (Chrome), "Salva oggetto con nome" (Firefox) o "Salva file collegato" (Safari)

La storia di Basilio Santoro


Basilio Santoro è stato un pioniere della radio libera.

Fin dagli anni settanta ha passato gran parte della sua vita prima dietro un microfono e successivamente al di là del vetro, in cabina di regia, come direttore artistico di Radio Music (poi divenuta Radio Deejay), Radio Capital, Radio 105, LifeGate Radio e lavorando per professionisti del calibro di Linus, Albertino, Fabio Volo, Jovanotti, Marco Galli, Max Venegoni e molti altri.

È autore del libro autobiografico “RadioLibera: aldilà del vetro” che porta in scena a teatro in sei eventi unici al Teatro Libero di Milano, diventando così la prima serie teatrale mai realizzata.

Il suo podcast The Bokjockey è poesia allo stato puro.

Ironia della sorte, pur essendo nato in un paese della Sicilia di nome Acquedolci, Basilio vivrà momenti di profonda amarezza.

Sarà costretto a ricostruirsi più volte, sia umanamente che professionalmente come quando, a cinquattasette anni, la crisi economica metterà in ginocchio l’emittente radiofonica per la quale lavora.

Basilio, ancora una volta, ripartirà da zero ma grazie a un’intuizione e all’amore di sua moglie Tiziana troverà il modo di unire i puntini e avviare un’attività di cucina di strada siciliana che diventa la sua radio, il suo teatro e il modo migliore per restare attaccato alle sue radici.

Ascolta la storia di Basilio Santoro e scopri come nasce il progetto ApeBedda.

Estratti

Credo che il mistero della vita sia questo, camminare e ricercare quello che sei tu e quello che hai dentro, imparare a vedere ciò che da fuori risuona anche dentro di te“.

“Il primo passo è quello di mettersi in ascolto. Anche quando le cose e le ansie della vita ti prendono, fermati ad ascoltare. Ascolta cosa ti porta quella vibrazione, dove ti porta, in quale parte del corpo vibra. Poi, prendi un sorriso e abbraccia tutto quello che arriva”.

 

Gli elementi che ci aiutano a non mollare sono già nell’aria, dobbiamo solo diventare bravi a coglierli. Quando una persona è in crisi diventa fragile ma spesso le cose fragili sono anche quelle più preziose“.

Tutti i cambiamenti nella mia vita sono stati forse casuali, ma in momenti tipici di crisi. Poi la passione, l’amore e lo stupore mi hanno aiutato molto a non gettare la spugna“.

“Mio padre diceva sempre che nel mio vocabolario doveva esserci sempre una parola da non dimenticare mai. La parola Grazie”.

 

“Ape Bedda è la mia radio, il mio teatro, il legame con la mia terra. E il mio pane non è solo “cunzato” ma anche raccontato…”

Visita la pagina apebedda.it


Ascolta il podcast di Basilio Santoro “The Bookjockey”


Share this Post

(A cura di Angelo Ricci)



Ho stravolto la mia vita e mi sono messo in cammino alla ricerca di altre storie come la mia.

Condivido con te tutto ciò che ho vissuto, affrontato e appresto sperando possa ispirare le tue scelte e illuminare la tua strada.

Scopri un po’ della mia storia in questa pagina.